Home Blog

Bis il presidente del casinò fuori cinque mesi dopo l’apertura

0

Bis il presidente del casinò fuori cinque mesi dopo l'aperturaIl comandante Bob DeSalvio del porto di Boston e ‘fuori meno di cinque mesi dopo l’apertura dell’enorme casino’ Everett.

Wynn Resorts, che possiede il casinò, ha detto in un comunicato stampa che DeSalvio è “dimettersi” e sarà sostituito da Brian Gullbrants, superstars.it un ex dirigente del Ritz-Carlton che gestisce cibo e bevande al bis hotel di lusso.

Wynn Resorts ha accreditato a DeSalvio la supervisione di un’apertura di successo dopo un processo lungo anni, ad alta posta in gioco, che è stato spesso pieno di controversie che hanno portato all’apertura di giugno.

Matt Maddox, CEO di Wynn, ha dichiarato in una dichiarazione: “la capacità di Bob DeSalvio di collaborare con i leader della Comunità e i funzionari eletti, assemblare un team di livello mondiale e portarli a produrre e lanciare un progetto di altissima qualità è notevole. Il suo talento unico per gestire un processo di costruzione complicato, ascoltando le esigenze delle principali parti interessate, è stato essenziale per il nostro successo.”

I funzionari di Wynn Resorts hanno detto che DeSalvio ha deciso di incassare.

I funzionari di Wynn Resorts hanno detto che DeSalvio ha deciso di incassare.DeSalvio, che in precedenza ha supervisionato l’apertura di un casinò a Betlemme, Pennsylvania, è stato incaricato di aprire il bis negli ultimi cinque anni. Il bis è il progetto privato Più costoso della storia del Massachusetts, a 2,6 miliardi di dollari.

Wynn ha anche annunciato che in attesa dell’approvazione della normativa, il gleaming Golden casino aggiungerà più personale esecutivo, tra cui Jenny Holaday come Executive Vice President of Operations e Eric Kraus come Senior Vice President of Communications and Public Affairs.Il notiziario ha detto che Gullbrants, come la testa di cibo e bevande, ha lavorato al Bis da prima che si aprisse. In precedenza era un high-up a Wynn Resorts, supervisionando entrambe le sue proprietà di Las Vegas.

L’apertura del glitzy resort e casino ‘lungo le rive del mistico e’ stata messa in pericolo per piu ‘ di un anno dopo che dozzine di donne accusarono L’ex CEO Steve Wynn di cattiva condotta sessuale. L’azienda Wynn aveva fondato dei legami con lui e anche graffiato il suo nome da quello che originariamente doveva essere il Wynn Boston Harbor-anche se il grande ” bis ” in cima alla torre dorata è ancora nella sua grafia. La Commissione Gaming del Massachusetts ha deciso questa primavera, poche settimane prima dell’apertura prevista, di permettere al casinò di mantenere la sua licenza e aperta nel giugno successivo a un’indagine di un anno.Ma la Commissione di gioco ha martellato l’azienda con una multa di 35 milioni di dollari e ha posto ulteriori politiche in atto per quanto riguarda la segnalazione di aggressioni sessuali.

I funzionari di Wynn Resorts hanno detto che DeSalvio ha deciso di incassare.Una serie di cause legali dello stesso Wynn e dei proprietari di casinò concorrenti hanno dovuto essere risolte prima dell’apertura di giugno, che ha attirato migliaia di persone ad aspettare in una fila enorme. Il casinò ha portato circa 2 milioni di dollari al giorno per la prima settimana e ha fatto circa 50 milioni di dollari ciascuno degli ultimi due mesi.

Martedì, I Regolatori di gioco del Nevada hanno iniziato una spinta per vietare a Steve Wynn di operare di nuovo nello Stato D’Argento.

Bet29 casino bel programma, ma premi?

0

Bet29 casino bel programma, ma premi?Marc casino (is) cercando di fare un ruolo pionieristico nel paesaggio dell’operatore online italiano che giustifica presentare un programma di una vasta gamma di giochi tra le slot online, giochi da tavolo, video poker, Casinò live. Di proprietà di L & G service s. r. l. – è AAMS (adm) n.15249. Non solo Casino, ma anche scommesse sportive, bingo, poker, lotteria, gratta e vinci virtuali. Aspettatevi immediatamente che non ci sono bonus di benvenuto o aggiornamenti nel casinò. Una grave mancanza di tutti i tipi di giochi offerti dalla Hall. Ci sono anche altri difetti rilevati durante la nostra analisi dell’organizzazione, anche se non evidenziano gli aspetti positivi. Scopri tutti i dettagli di ciò che questo casinò italiano online sa, ti invitiamo a continuare a leggere la nostra recensione bet29.

Ventinove casinò. benvenuti ai nuovi giocatori.

Nessuna scommessa 29 Casino Bonus di benvenuto disponibile. L’operatore non fornisce alcuna iniziativa promozionale per i nuovi partecipanti, nemmeno in occasione del deposito iniziale. Ci sono gravi carenze dato che la maggior parte delle edu2035.org/bonus/bet29/ camere su internet oggi rendono disponibili bonus. Per questo motivo consigliamo sempre prima di aprire un account nella nuova piattaforma aams (adm), per verificare le promozioni di livello di gestione della qualità. Naturalmente questo non è l’unico aspetto da prendere in considerazione, ma certamente uno dei fattori che dovrebbero essere valutati con molta attenzione. Il famoso 888casino ha impostato il pacchetto di benvenuto sia al primo deposito che al momento della registrazione. E ‘tutto quello che serve per favorirlo direttamente al Casino’ pit 29.)

Altri bonus e promozioni per bet29 casino

Altri bonus e promozioni per bet29 casinoChiunque cerchi bonus e promozioni potrebbe essere deluso al pit29 casino. La sezione Bromo nella maggior parte delle sale Ames di solito offre iniziative speciali dedicate ai clienti, ma non c’è traccia di questo operatore. Categoria di ingresso “casino” al portale, l’unico elemento che evidenzia è ricco jackpot up per afferra con giochi slot.
Se non si finanziano offerte casino qualsiasi cosa di cui promozioni, Dipartimento di scommesse sportive non va molto meglio. L’unica iniziativa attualmente disponibile è una sovvenzione multipla di 3 giovani, con un potenziale di almeno 1,20 ciascuno. In questo modo si può aumentare i profitti al 150% , al massimo, con un totale di 30 giochi. Tutto qui.
Come il poker online, anche in assenza di bonus di benvenuto, su base regolare è possibile partecipare alla disposizione monetaria in modalità sit and go con un pool di migliaia di euro per ottenere i migliori giocatori. In tutti gli altri giochi,non sono disponibili promozioni.
Offritevi un suggerimento su una delle migliori piattaforme (adm) che esistono oggi in Italia, è un’ottima alternativa al casinò bet29: brand ben noto 888casino. Una sala famosa per molti giochi, ma soprattutto per molte performance dedicate ai clienti. Per maggiori informazioni, vi invitiamo a consultare la nostra recensione dettagliata: casino 888-casinò online.

Sicurezza e affidabilità del casinò bet29

Mentre ci sono molte lacune in termini di bonus e promozioni, l’affidabilità del casinò bet29 è. L’operatore presta molta attenzione al livello di sicurezza del primo Comitato dei giocatori alla connessione sostenuta da “Comodo Ca limited”. I dati personali vengono scambiati utilizzando un sistema crittografato con 128 tasti bit. I dipendenti dell’operatore lavorano anche ogni giorno per combattere le attività fraudolente e di riciclaggio di denaro. E (it) vorrà anche assicurarsi che il gioco è responsabile grazie a una piattaforma che gli permette di fissare limiti di deposito e spese. Non si registrano minori di 18 anni. Per qualsiasi domanda, c’è servizio di assistenza clienti via telefono e e-mail. Live chat non è disponibile. Poiché AMS (adm) è autorizzato, è certamente sicuro giocare sulla piattaforma internet.

bet29 casino modi accettabili di pagare
I metodi di pagamento accettati da bet29 i depositi del casinò e i prelievi non si distinguono per l’ampia varietà. Rispetto alla concorrenza, le procedure presentate sono meno numerose. In particolare, include depositi.:

  • Bonifico
  • postepay
  • Carte di Credito Visa e Mastercard.

Il Bollettino Postale.

Il Bollettino Postale.Per quanto riguarda le richieste di ritiro degli utili, i metodi disponibili sono limitati ai bonifici bancari, ai trasferimenti postali e ai pagamenti successivi. C’è un costo di € 3 per la conversione e € 1 per il periodo post-pagamento.
Infatti, sistemi di pagamento completamente inadeguati consentono sia il trasbordo che il ritiro. Va notato che né PayPal né altri e-wallet disponibili, è sempre più utilizzato nelle transazioni online. In ultima analisi, servire meno della concorrenza.

PARAPENDIO IN SICUREZZA NEL VENTO FORTE

0

7Vento forte e parapendio non giocano bene insieme, ma ad un certo punto volerete in condizioni ‘più forti’, e sapere come gestire questo può migliorare la vostra sicurezza. Ecco alcune tecniche per aiutare il parapendio in modo sicuro nel vento forte.

In primo luogo, trattare il vento forte con grande rispetto! Scegliete ciò che si adatta alle vostre abilità e attrezzature di volo, e imparate le abilità progressivamente (un passo alla volta).

FORTE PREPARAZIONE DEL VENTO

Se si ha accesso a una spiaggia (o secondo-migliore, un campo aperto), è un ottimo posto per gettare le basi di abilità di tiro ad alto vento. E ‘ assolutamente essenziale avere il controllo completo dell’ala a terra, perché in forte vento, il pericolo più rilevante è molto vicino – le rocce sul retro del sito di lancio!

Guarda come gestire la tua ala sui lanci ventosi

Avresti già dovuto padroneggiare tutti gli esercizi di assistenza a terra in 

LANCIO IN FORTE VENTO

Cerco sempre di scendere dal pendio, lontano dal peggiore dei Venturi sulla cresta del crinale. Mi dà anche un momento più facile per posizionare l’ala, e la pendenza più ripida impedisce il trascinamento, e fa l’ala tirare più avanti durante il lancio.

Il primo principio è quello di correre verso l’ala mentre si lancia, per aiutare il vostro controllo 

Se la vostra ala risponde bene a questa tecnica, si potrebbe anche utilizzare il controllo posteriore riser 

Se avete le competenze e una zona adatta si può provare il lancio Cobra

ATTERRAGGIO IN FORTE VENTO

ATTERRAGGIO IN FORTE VENTOL’altra fase rischiosa del volo in forte vento sarà l’atterraggio. Qui sarete esposti alla turbolenza creata da ostacoli sul terreno, e forse uno strato puro se la superficie ha creato una pozza di aria in movimento lento in una zona protetta, incassata, o fredda.

Gambe abbassate presto! E ‘complicato se hai ancora bisogno di speedbar, ma puoi ottenere mezza barra con un solo piede, e probabilmente e’abbastanza quando si scende. Essere sull’acceleratore vicino al terreno e ‘ molto rischioso.

Ecco un approccio di base per atterrare in forte vento 

Vorrai anche avere la tua tecnica di killswitch completamente digitata. 

Per un altro esempio di atterraggio ventoso in condizioni wilder, controllare il vento selvatico (da circa 5 minuti in)

VOLARE NEL VENTO FORTE

Se stai pensando di volare con il vento forte, assicurati di essere completamente a tuo agio con i concetti di velocità del vento, velocità e velocità a terra.

La classe di ali che Voli di solito determina la velocità massima, più che qualsiasi peso di zavorra che porti (3kg=1km/h) o la tua posizione nella gamma di peso. Certamente aiuta essere ben caricati su un’ala, ma la forma del profilo causa resistenza, che è la cosa peggiore per le ali “più sicure” di classe inferiore.

LA SFIDA FLYBUBBLE 2019

0

LA SFIDA FLYBUBBLE 2019Sono spuntato alla collina per una mosca. “Proviamo la sfida Flybubble!”disse Greg Hamerton. Il concetto era di volare o camminare intorno a tutti i siti del Sud (tranne la testa di Beachy) in un giorno. Vediamo come va, ho pensato. Se lasciassi la collina, forse arriverei in alto e in alto, con qualche escursione lungo la strada.

Volare e ‘una cosa cosi’ divertente e imprevedibile.

Per prima cosa ho volato da Devils Dyke a Truleigh Hill e ritorno, una corsa facile, con Greg e Nancy Elliott, incontrando Simon Steel, Peter Impey, John Turczak e Peter Campbell lungo la strada. Molti piloti hanno completato questa parte del corso. Avevo gia ‘ avuto un volo meraviglioso a questo punto. Non lo sapevo, c’era molto altro da fare!

(È possibile seguire questo tracklog replay di Ayvri)

Il Flybubble Challenge 2019: tracce

Ho aspettato che le condizioni migliorassero, lavorando all’ascensore per mettermi in una buona posizione nel cielo. C’era un vento da nord che significava che dovevo spingermi in avanti per fare il passaggio al crinale a est. Quando ero ben posizionato, alla fine ho deciso di andare a prenderlo e ho volato su per tagging Beacon, lavorando sempre a cross wind e seguendo l’ascensore per mantenermi alto e in una buona posizione.

La sfida Flybubble 2019: cieli aperti

Molti piloti mi hanno seguito fino a questo punto, dove la natura ciclica dei termalini Bitchling ha messo giù alcuni nei campi. Il crinale può essere difficile qui, e le termiche sono spesso fuori di fronte (o sopra la parte posteriore) e non innescando fuori dai punti alti del crinale ovvio.

Avrei preferito volare con Greg e gli altri come una bella gaggle, comunque, per come sono andate le cose, sono finito da solo, prima di tutti gli altri. Ho pensato di aspettare che gli altri ci raggiungessero, ma so quanto volino volanti possano essere cosi ‘decise di andare avanti, seguendo il flusso del momento, e loro giorno, aspettando il mio tempo, sperando che qualcuno potesse raggiungerci cosi’ che potessimo volare insieme.

Sono passato a nord di Lewes e catturato alcuni bitty ascensore sulle colline a nord-est della città, che mi permette di mantenere una buona altezza come io alla deriva verso il Monte Caburn, che ho taggato poi ha continuato a tag Firle, dove non ho trovato molto ascensore così ho continuato a tag Bo Peep, dopo di che ho avuto un po ‘ basso.

Alla fine sono riuscito a tornare vicino a cloudbase e ho lavorato verso sud, passando sopra Alfriston, a tag alto e più volte e poi continuare verso Newhaven.

The Flybubble Challenge 2019: seabreeze front

The Flybubble Challenge 2019: seabreeze frontThe views were AMAZING! A ovest ho potuto vedere l’intera isola di Wight e oltre incredibilmente chiaramente. A est, la penisola di Beachy Head e fino a Margate. Non mi sarei sorpreso di vedere la Francia, se avessi pensato di guardare. Guardando A Nord, potrei anche limonare Londra.

Avendo divertimento, ho preso il mio tempo arrampicate di lavoro per mantenere una buona posizione strategica e opzioni di atterraggio sicuro mentre mi sono avvicinato a Newhaven Cliffs. Mi sono collegato con sea breeze convergence Ascensore Vicino al sito di lancio e facilmente etichettato il punto di svolta più difficile del corso.

Da Newhaven, ho lavorato il mio senso nord-ovest, optando per prendere il percorso più sicuro, con opzioni di atterraggio facile e sicuro, piuttosto che il percorso ottimale prestazioni sulle aree più costruite e aree di potenziale turbolenza.

Facendo uso della convergenza brezza marina a volte, le creste, il buon cumulus e qualsiasi uccelli o altri termalers, ho lavorato gradualmente la mia strada di ritorno a Devils Dyke e passato a nord della sprawl Brighton prima di scivolare verso il lancio, atterrando a circa 2 km di distanza sulla strada di Dyke.

La sfida Flybubble 2019: vincitore

Cinque ore e mezzo di pura gioia! Di certo uno dei migliori voli piu ‘ divertenti della mia vita. La sfida Flybubble e ‘ finita. Woohoo!

FLYBUBBLE CHALLENGE: CHI È ANDATO DOVE?

La sfida Flybubble: il percorso di Carlo

Il percorso è stato progettato con’ hike and fly ‘ in mente. Molti piloti della XC hanno seguito il ‘classico percorso’ che corre da Devils Dyke lungo il lato sud delle creste verso Lewes e poi ad est verso Hailsham. Con il vento da nord questo era lento e i voli erano limitati a circa 40 km. Coloro che hanno tentato la sfida Flybubble hanno trovato alcuni dei turnpoints impegnativi. Il punto di svolta (più a nord) è stato possibile raggiungere solo spingendo in vento all’inizio del volo. Il Monte Caburn, Firle e Bo Peep erano ben posizionati in un buon ascensore, ma avventurandosi fino in alto e oltre e soprattutto Newhaven (sulla costa) rischia un passaggio all’aria del mare, che può mettere giù.

La sfida Flybubble 2019: truleigh

CARLO BORSATTINO “Phi Maestro) ” ho spinto a nord di Lewes, mi sono spinto sopra Caburn, collegato con sea breeze front vicino in alto e oltre e l’ho usato per restituire la maggior parte della strada a Devils Dyke via Newhaven. Una giornata favolosa!”

La sfida Flybubble 2019: in ascesa

GREG HAMERTON (Omega Xalps 3) ” i tagged all the turnpoints, got 1500m (4950ft) near Bo Peep, cruised oltre High and Over but glitted into the sea air on the way to Newhaven, jogged lungo il percorso della costa e si fermò vicino Brighton sull’ultima gamba a Dyke. Un giorno assolutamente cracking, grande divertimento, un sacco di sole, gabbiani, seabreeze, e un volo impegnativo.”

The Flybubble Challenge 2019: Houston

ROB HOUSTON (Advance Iota) ” i tagged Dyke, Truleigh, skipped Ditchling but got Caburn (thermaled over Greg!), Firle, Bopeep … poi ha continuato a Eastbourne. Thanks for a great day, really enjoyed it. E non sono atterrato in piante carnivore! La parte migliore era volare sopra Caburn per vedere un aspirante sfortunato che cercava di lanciare una vecchia fune 2. Sul serio, che grande idea! La parte migliore per me era venire su Firle aspettandosi di atterrare e di ottenere solo 300 piedi sopra il parcheggio e agganciare un belter assoluto fino a 4500 piedi, ero ancora in esso sopra e più in alto. Possiamo farlo ogni fine settimana, per favore?”

La sfida Flybubble 2019: al Dyke

PETE IMPEY (Phi Maestro) ” the Flybubble Foot and Fly challenge: I am unkeen on the foot bit, but thought I would give a go at the fly. Un viaggio presto a Truleigh e ritorno mi ha dato il via, ma poi ha deciso di fermarsi per una pausa. Parawaited finche ‘ le cose non hanno iniziato a migliorare, e poi di nuovo in cielo. Un po ‘di Su e GIU’ e poi si e ‘diretto all’inseguimento di Phil E. aveva bisogno di una bella spinta nel vento per arrivare a Bitchling, cosi’ ho deciso di non disturbarmi. Avevo bisogno di raschiare e graffiare i bassi e L’Università prima di ottenere finalmente una seconda buona salita vicino Castle Hill. Questo mi ha dato la possibilità di prendere il Mt Caburn, poi Firle e finalmente Bo Peep, con alcune buone salite lungo la strada. Ho poi abbandonato il corso nella ricerca della distanza, ma entrambe le salite e la resistenza sbiadito e il risucchio di terra di Stazione Polegate si è dimostrato troppo forte… ma un piacevole, se un po ‘ rock and roll volo di tanto in tanto in bella luce del Sussex.”

Sydney Paragliding and deltapliding club

0

Sydney Paragliding and deltapliding clubIl Sydney Paragliding and Deltapliding Club (SPHGC) stanno spalancando le ali più lontano dalle loro spiagge settentrionali skyline, catering e anche mentore di una varietà di piloti in diverse località di Sydney.

Da più di 20 anni, il club promuove il parapendio, il parapendio, il deltaplano e il Microlight-shift sulle spiagge settentrionali di Sydney.

Con circa 100 membri finanziari e un numero uguale di membri associati – che sono tenuti in contatto con le attività SPHGC attraverso il loro gruppo di chat, il Presidente del Club John reggiseno dice di creare un club ancora più inclusivo e in crescita, il Comitato di gestione del Club (CoM) ha deciso di uscire dalla sua visione centrica delle spiagge del Nord.

” Il comitato ha in programma di organizzare regolarmente alcuni incontri mensili del club a Sydney occidentale, così come alcuni eventi popolari, come i workshop di riserva re-pack”, ha detto John.

“Mentre i nostri siti di volo si trovano sulla costa, molti dei nostri membri si trovano in tutta L’area di Sydney. Vogliamo rendere più facile per tutti i deputati raccogliere i benefici derivanti dall’appartenenza all’Unione.”

Il club e ‘ attivo. L’OCM ha recentemente avviato una serie aggressiva di progetti prioritari, tra cui:;

Ri-sviluppo del sito web del Club e dei social media per promuovere un maggiore coinvolgimento nella comunità flying locale.

Collegamento con il Northern Beaches Council nella formalizzazione del consenso per l’uso e la manutenzione dei siti di volo locali.

Posizione di una stazione meteo online presso il popolare sito di volo di lunga Barriera Corallina.

Sviluppo di un modulo di addestramento per L’atterraggio e il salvataggio in acqua, in collaborazione con Surf Life Saving, Sydney North Branch e un modulo di addestramento simile con NSW Fire Rescue per il “Cliff Rescue”.

Rifatto il sito di lancio della lunga Barriera Corallina.

  • Aggiornamento delle guide locali dei siti di volo.
  • L’Hosting della HGFA ha sostenuto donne pilota di volo costiero.
  • Inland Club Flying Trips-il primo previsto per il Lago St Clair a settembre.
  • Organizzare un volo delle spiagge del nord con il Newcastle PG club.

Lancio del programma di Mentoring PG2 per consentire ai nuovi piloti di sviluppare le proprie abilità e di volare in sicurezza sulle spiagge settentrionali.

” Il club ha un buon rapporto con il Consiglio locale che gestisce le riserve costiere utilizzate dai piloti locali, ma la responsabilità principale del club, per i suoi membri e la comunità di volo piùampia, è la conservazione e lo sviluppo di siti di volo nella zona”, ha detto John.

“Per fare questo in modo efficace nelle aree a uso condiviso, in una comunità sempre più a rischio, e dove i fondi del Consiglio sono allungati, il club è focalizzato sul lavoro più vicino con il Consiglio in un quadro formale”.

Come molti piloti di parapendio e deltaplano, i nostri membri godono sia del volo costiero che di quello interno. 

Vivere sulle spiagge del Nord mi permette di avere il volo costiero nel mio cortile, ma volare nell’entroterra sia ricreativo che competitivo, è anche una passione. Sono stato fortunato quando ho iniziato a volare ad avere un gruppo ristretto di piloti anziani del club che erano i miei mentori. Mi hanno portato all’interno di tutti i loro viaggi e questo mi ha reso facile progredire nello sport. “

Il Club è ansioso di copiare questo approccio e lancerà, la prossima stagione di volo, il suo programma di mentoring PG2. Il club si rivolgerà a tutte le scuole di volo del NSW e chiederà loro di inviare i loro laureati a Sydney. Li metteranno in contatto con i volontari mentori per aiutarli a conoscere altri membri e a introdurli nei nostri siti di volo.

Julian Lyon, l’attuale Vice Presidente ha detto,”volare nei siti locali e contattare i membri era qualcosa su cui inizialmente era esitante”.

“Mentre ricevevo subito l’accettazione come pilota PG2, l’immensa quantità di assistenza mi fece saltare in aria. Credo valga la pena provare a condividerlo. Siamo lieti di vedere se il nuovo programma di Mentoring PG2 aiuta a mantenere più piloti nello sport e cresce la nostra base di appartenenza.”

I piloti che sono membri attuali del HGFA sono in grado di aderire al club e di far parte di aiutare a gestire i sette siti di volo valutati su alcune delle spiagge più pittoresche headlands e spiagge del Nord. Le spiagge del Nord hanno altri, ancora da valutare siti di volo, che offrono un’opportunità di volo unica per il pilota esperto. In totale, i siti di volo delle spiagge del Nord si rivolgono a Direzioni del vento da sud A Nord e, in quanto tale, forniscono un fantastico parco giochi per tutto l’anno.

 Ci sono due scuole di volo situate sulle spiagge settentrionali; Sydney parapendio e Sky Out. Informazioni su queste scuole sono disponibili sul sito internet del club www.flysydney.com.au . I piloti in visita sono incoraggiati a entrare nel club e avere accesso alle guide del sito di volo e piloti locali esperti.