Opzioni binarie cosa sono: il trading binario è davvero legale?

Tra i maggiori timori che un potenziale trader può provare nei confronti del sistema degli investimenti online, vi è senz’altro la paura di venir truffato. Tuttavia, il trading binario rappresenta un’attività assolutamente legale. Il problema insorge piuttosto quando il trader deve scegliere il broker finanziario, per avere accesso ai mercati. In questo caso, la legalità è rischio, in quanto non tutte le aziende operano tramite una regolare licenza. Scoprire le opzioni binarie cosa sono, significa anche imparare a destreggiarsi nei tranelli del settore. Di seguito, gli errori più comuni e come evitarli.

Opzioni binarie cosa sono: tra bufale e bonus

Come premesso, se esiste una falla nel sistema, è legata alle attività di società irregolari e alla contemporanea incoscienza di alcuni potenziali investitori.

Come accade per qualsiasi settore, un prodotto molto richiesto fa gola a tanti. Dalla parte dei venditori, c’è dunque chi ne propone l’acquisto pur non avendone l’autorizzazione. Dalla parte degli acquirenti, c’è chi crede di fare un affare rivolgendosi a società non regolamentate.

Ovviamente, in questi casi la truffa è dietro l’angolo. Quindi, il primo mito da sfatare è che nel sistema delle opzioni binarie esista una falla. Basta scegliere un broker regolamentato al 100% per evitare qualsiasi problema.

Un’altra questione spinosa riguarda i bonus trading offerti proprio dai broker. Si tratta di incentivi in denaro che vengono generalmente regalati dalla società al neo iscritto. Ma sono somme destinate esclusivamente agli investimenti, come previsto dai termini e dalle condizioni di utilizzo.

Qualche trader negligente, può pensare di iscriversi presso un broker solo per ritirare il bonus. Ma presto constaterà che ciò non è possibile. E’ evidente che, anche in questo caso non si tratta di una truffa. Ogni investitore è dunque anche chiamato a leggere e comprendere tutti i punti del contratto proposto.

Come funzionano le opzioni binarie e quali sono i vantaggi

Sciolti tutti i nodi derivanti dalla disinformazione del web, vediamo ora come funziona, nella pratica, il trading binario.

Le operazioni con questo prodotto finanziario sono estremamente semplici. Il trader deve infatti solo decidere se, al termine di una scadenza prefissata, il prezzo dell’asset scelto sarà più alto o più basso del suo valore al momento dell’ordine.

Questo procedimento vale come regola di base per tutte le negoziazioni con le opzioni. Tuttavia, esistono alcune varianti per le quali, a fronte di un rendimento più alto, la previsione da fare deve essere lievemente più precisa.

Ovviamente, stabilire la tendenza di un prezzo non è un’attività che si può eseguire senza le dovute conoscenze. Un corso “opzioni binarie cosa sono” è sempre consigliato prima di iniziare. Oltretutto, sono i broker stessi a fornire al trader tutto il materiale didattico di cui necessita.

In definitiva, il trading binario è vantaggioso perché semplice e comprensibile. I rendimenti sono fissi e alti. Tutto può essere svolto tramite un pc o un dispositivo mobile connesso alla rete. Gli investimenti online sono dunque realmente accessibili a chiunque e rappresentano una seria opportunità di guadagno.

Navigazione articoli